Space Clearing

Space Clearing

Già, cos’è lo Space Clearing? O il decluttering? Nient’altro che una disciplina basata sull’idea che se ci circondiamo di oggetti, stipando ogni millimetro della nostra casa, poi non viviamo bene e come minimo ci sentiamo un po’ soffocare, ci immobilizziamo, precludendoci la possibilità di crescere ed evolvere o quantomeno limitandola e rallentandola molto.

Lo Space Clearing, nello specifico, è nato in tempi relativamente recenti in quel di Hong Kong e Taiwan, dove si trovano ad oggi i principali e più rinomati Maestri di Feng Shui (sebbene molti, a causa del nome anglofono, la definiscano un’invenzione britannica o statunitense), altra disciplina con cui condivide parecchi principi.

Alla base troviamo il concetto che il disordine e l’accumulo in un ambiente domestico ne bloccano il Chi, la forza vitale, influenzando negativamente l’umore, la vitalità, la creatività e, nei casi più gravi, addirittura la salute degli occupanti e limitandone la crescita e l’evoluzione e anche la riuscita dei progetti che si vorrebbero intraprendere.

Lo Space Clearing si propone dunque di insegnare a mantenere la propria casa vitale e sgombra da quel disordine esterno che diventa anche interiore, caricandoci di inutili zavorre emotive, attraverso tecniche e semplici suggerimenti attuabili da chiunque.

Seguendo la medesima suddivisione degli ambienti della casa -o delle aree dei singoli ambienti- utilizzata nel Feng Shui, a zone diverse ingombre da disordine corrisponderanno ripercussioni diverse nella vita degli abitanti della casa: un accumulo in camera da letto è facile che porti a difficoltà nelle relazioni di coppia o nell’intraprendere una nuova relazione sentimentale; in cucina o nel salone causerà dissidi all’interno della famiglia e liti frequenti; nello studio -o nella zona adibita a tale scopo- difficoltà di concentrazione e ristagno delle energie che dovrebbero portare a compimento i progetti intrapresi… e così via.

D’altra parte, chi potrebbe studiare o lavorare con profitto, ad esempio, in una simile condizione di caos?

Chi potrebbe cucinare con amore senza neanche una superficie di appoggio sgombra a disposizione?

Chi potrebbe dormire serenamente con abiti appesi in ogni dove, scarpe ammucchiate, panni sporchi gettati per terra in attesa di essere spostati nel cesto della biancheria sporca?

Anche coloro che sarebbero pronti ad alzare la mano e a giurare che la cosa non crea loro alcun problema, in realtà patiscono le conseguenze di una casa caotica e disordinata, pur senza rendersene conto. Perché gli accumuli soffocanti fuori di noi non possono che ripercuotersi dentro di noi, anche quando non ce ne rendiamo conto.

Chi potrebbe, ad esempio, superare con serenità una separazione in una casa zeppa di oggetti che in ogni momento riportano alla mente la vita di coppia?

Lo Space Clearing non si prefigge di fare tabula rasa di quanto si trova all’interno della casa, ma di aiutare a renderla più funzionale, ariosa, serena e vitale, migliorando così la qualità della vita degli abitanti.

La mia esperienza con lo Space Clearing

Io mi sono avvicinata a questa disciplina nel momento in cui nel mio appartamento il disordine aveva senza dubbio “preso il sopravvento” e stava diventando una terribile regola di vita. Confesso che quella fotografata sopra è proprio la mia cucina, come era prima che la risistemassi rendendola nel contempo più funzionale e comoda da utilizzare: già dai primi piccoli accorgimenti posso dire che è cambiata la sua atmosfera ed è tornata la mia voglia di cucinare e inventare nuove ricette -che nel quotidiano tende talvolta a scemare!!! Dalla cucina sono passata al bagno, poi allo studio, alla camera da letto e infine al salone, notando man mano come cambiava il mio umore e la mia vita in conseguenza ai cambiamenti esterni che apportavo… ed ora posso dire, per esperienza personale, quanto lo Space Clearing -che nel tempo diventa una nuova e più salutare regola di vita- possa davvero migliorare la vita di tutti!!!

Cosa ti offro

Da un po’ di tempo sto tenendo -principalmente a Torino e dintorni (ma con possibilità all’occorrenza di spostarmi anche in altre località)- seminari per insegnare questa splendida tecnica, per insegnare a liberarsi degli accumuli ed evitare di ricrearli grazie alcuni semplici trucchi. Inoltre offro consulenze individuali per aiutarti con la tua situazione specifica e al momento sto studiando un percorso da proporre e da svolgere in autonomia a casa propria, una sorta di “sfida” per risistemare tutta la casa in poco tempo, ti interessa? Nell’attesa puoi consultare la pagina dei corsi e seminari per conoscere date e dettagli o contattarmi per organizzare seminari presso di te o per una consulenza personalizzata!

 

Digiprove sealCopyright secured by Digiprove © 2017 Federica Carmana