La Pietra di Luna nera: proprietà e usi

Pietra di Luna nera

[Una doverosa premessa per evitare fraintendimenti e delusioni:
NON sono una rivenditrice e NON mi occupo di commercio di pietre, ma solo della divulgazione delle loro proprietà e usi in base a quanto studiato negli anni e alla mia personale esperienza.
Senza alcun legame o interesse personale, posso darvi i nominativi dei venditori da cui mi servo, ma non sono in grado di vendervi alcunché].


Ebbene sì,  hai letto bene: Pietra di Luna nera! Questa pietra bellissima e femminile non esiste solo nel classico colore della Luna piena, ma anche in quello della Luna Oscura!

Caratteristiche:

Silicato di Potassio e Alluminio che cristallizza secondo il sistema monoclino, la Pietra di Luna appartiene alla famiglia degli ortoclasi e oltre che bianca lattiginosa (con tonalità più gialla, rosata o grigia) può presentarsi decisamente nera, con all’interno un tipico “gatteggiamento” sui toni metallici dell’argento o dell’oro che derivano dalla presenza di un 33-35% di albite che, con il lento raffreddamento della gemma, si è mescolata al resto dei componenti chimici in sottili lamelle che catturano la luce. Da un punto di vista gemmologico corrisponde ad una durezza di 6 – 6 1/2.

 
Corrispondenza con i Chakra:

La Pietra di Luna in generale (su cui puoi trovare una scheda completa qui) è collegata al IV Chakra, Anahata o Chakra del Cuore, ma la varietà nera è connessa anche al I Chakra, Muladhara o Chakra della Base, e al VI Chakra, Ajña o Terzo Occhio.

 
Proprietà energetiche:

La Pietra di Luna è in generale una gemma disintossicante e riequilibrante, essenzialmente femminile e in sintonia con il corpo della donna soprattutto per quanto riguarda il sistema riproduttivo e la sua ciclicità, ed è anche una pietra altamente spirituale.

Per quanto concerne la ciclicità femminile, la Pietra di Luna in genere è legata all’intero ciclo riproduttivo (aumenta la fertilità, rimuove blocchi della sessualità, favorisce la disintossicazione durante la gravidanza, agevola l’allattamento, allevia i disturbi delle mestruazioni e della menopausa) e a tutte le ghiandole responsabili degli ormoni femminili.

Nella versione nera, però, non solo riequilibra le disfunzioni ormonali, ma è particolarmente indicata per regolare gli sbalzi umorali della sindrome premestruale o del periodo della gravidanza.
È infatti una pietra molto dolce, che mitiga gli alti e bassi che possono essere causati dagli ormoni femminili in momenti specifici del ciclo mestruale o in situazioni particolari del ciclo riproduttivo, ossia soprattutto nel periodo della pubertà e del menarca, di un’eventuale gravidanza e poi della pre-menopausa e menopausa, ossia quando il corpo deve affrontare i cambiamenti più grandi nella sua ciclicità.

Da un punto di vista emotivo, quindi, tende a infondere armonia ed equilibrio, e per questo dovrebbe essere indossata a contatto con la pelle, e ha spesso un effetto calmante e rasserenante nei confronti di chi si sente sopraffatto dalla vita e ha bisogno di ritrovare un senso di speranza.

 
Caratteristiche Magiche:

Per quanto riguarda gli usi magici della Pietra di Luna nera, questa è legata agli influssi della Luna Oscura, nera appunto, e la luce che contiene al suo interno è vista come il primo bagliore della Luna Nuova.
Per questa connessione, è considerata una delle pietre più adatte che possano aiutarci a dar vita a cose nuove o a innescare un cambiamento, in noi stesse e noi stessi o nell’ambiente che ci circonda.

L’energia della Pietra di Luna in genere è considerata ricettiva; questa gemma è ovviamente legata alla Luna, all’elemento Acqua e, come Divinità, a Diana, Selene, Iside e tutte le Divinità lunari. In questo la varietà nera non differisce dalle altre.

 
Usi in Magia:

La connessione di questa gemma con la Luna è tale che molte e molti la usano solo in concomitanza delle fasi più vicine alla Luna Oscura, ma questo è in realtà estremamente riduttivo.

Questa gemma, come dicevo all’inizio, ha la particolarità di essere connessa sia al I sia al VI Chakra, il che è una combinazione piuttosto insolita. Ciò fa sì che, mentre da un lato incrementa i poteri mentali, la chiaroveggenza/udienza e soprattutto l’intuito e la nostra capacità di fidarci e affidarci a esso, dall’altra ci mantiene anche con i piedi ben connessi a terra, in un mix particolare ma a mio avviso molto sano!

Infine, una delle maggiori particolarità di questa bellissima pietra è il fatto che agisca sulle nostre percezioni “sottili”, come una sorta di sintonizzatore! Tutte le persone particolarmente empatiche o sensibili alle energie farebbero bene a portarne sempre una in tasca, perché consente di focalizzare le nostre capacità e la nostra attenzione su una sola persona, escludendo tutto il “chiacchiericcio” energetico di sottofondo che talvolta può essere davvero eccessivo e travolgerci. Riesce a incanalare le nostre percezioni verso un unico obiettivo senza che si disperdano o vengano distratte inutilmente.

 

Su questo argomento potrebbero interessarti anche

         Lavorare con cristalli e pietre: un articolo riassuntivo su quella che è la mia esperienza con i cristalli e su come ne intendo l’utilizzo.

         Schede monografiche su pietre e cristalli: la raccolta delle schede monografiche dedicate alle singole pietre con cui mi sono trovata a lavorare, redatte negli anni e in cui ho unito sia informazioni reperite dai miei testi di riferimento (rigorosamente citati) sia le mie sperimentazioni dirette. Il post verrà man mano aggiornato a ogni aggiunta.

         Le forme più comuni dei cristalli: un articolo su come le forme dei cristalli li possano rendere adatti a uno scopo più che ad un altro.

         Cristalli e Chakra: un articolo che spiega quali siano i cristalli in maggiore sintonia con i vari Chakra.

 

La mia offerta relativa a cristalli e pietre

A Torino e dintorni tengo seminari sull’uso dei cristalli, sia per armonizzare gli spazi sia per un utilizzo a scopo di autoguarigione energetica. Inoltre offro consulenze individuali -di persona o on-line- per aiutarti a trovare le pietre più adatte per la tua casa o un ambiente in particolare, o per affrontare una situazione specifica.

Qui potrai trovare tutte le informazioni sul prossimo seminario che si terrà il 3 e 4 ottobre 2020… e che contiene un’opportunità davvero unica!!!

Per essere tempestivamente informata su date e dettagli dei prossimi seminari, ti invito a iscriverti alla mia newsletter e/o a seguirmi sulla mia pagina Facebook, mentre puoi contattarmi in ogni momento per collaborazioni, per organizzare seminari sui cristalli presso di te o per sapere se una consulenza o una sessione può fare al caso tuo!

 

Gli ultimi post in questa categoria:

34 comments / Add your comment below

  1. Salve, sito molto interessante!
    Vorrei sapere anche io dove acquistare delle pietre di luna bianche e nere! Sa consigliarmi un sito?
    Grazie mille

  2. Ciao anche io vorrei sapere dove acquistare le pietre di luna bianca e nera dove le trovo le originali?

  3. Buonasera ci sono anch’io a chiederti dove posso acquistare una pietra lunare bianca e una nera.
    Grazie

  4. Ciao, ottimo sito anch’io sarei interessata all’acquisto di questa pietra e se hai qualche sito serio dove poter affidarsi.
    Grazie

  5. Buona sera!! Anche io ero interessata a comprare una lunare bianca e una nera, ma non riesco a trovare la nera online 🙁

  6. Buongiorno,
    Vorrei acquistare le pietre lunari bianca e nera. Dove posso rivolgermi così da non incappare in fregature? Grazie mille, Silvia

  7. Salve ero interessata anche io all’acquisto di pietra di luna nera potrebbe consigliarmi qualche rivenditore….grazie

  8. ciao
    sto cercando due pezzi di pietra di luna, una nera e una bianca
    conosci qualche rivenditore serio dove possa procurarmele?
    grazie mille

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.